Alunni dell'IIS "Orsini-Licini" nel Progetto "Scuole riciclone"


Sabato 15 maggio 2021, nell’ambito delle attività promosse all’interno dei Percorsi per le Competenze Trasversali e l’Orientamento, hanno partecipato insieme con altri 400 giovani studenti delle scuole superiori dei Comuni di Ascoli Piceno, Macerata, Ancona e Castelfidardo al percorso dedicato alle “Scuole Riciclone”.

L’attività rientra fra le iniziative per una “Rinascita Circolare”; questo è il nome del progetto di Legambiente finanziato dalla Regione Marche attraverso fondi ministeriali del lavoro e delle politiche sociali per sostenere lo svolgimento di attività di interesse generale ad opera di organizzazioni di volontariato. Il progetto, di cui Legambiente Marche è capofila in rete insieme ai circoli Legambiente di Ascoli Piceno, Porto Sant’Elpidio, Tolentino e Urbino oltre all’IIS Orsini-Licini di Ascoli Piceno, ha l’obiettivo di svolgere azioni che rafforzino la sensibilità ambientale e in particolare approfondire i temi dell’economia circolare fra le nuove generazioni.

Fondamentali nei percorsi realizzati il supporto e la guida degli Insegnanti Tutor che hanno seguito gli studenti in tutte le fasi di studio e realizzazione dei professori Prezzavento e Di Loreto, referenti del Progetto.

Per quello che riguarda il Liceo Scientifico “Orsini” sono stati coinvolti gli studenti delle classi 3°A, 3°C, 3°D seguiti dalla docente Mattioli.

La 3A ha deciso unanimemente di approfondire le proprie conoscenze sulla problematica dell’inquinamento della plastica in mare, attraverso l’analisi di nuove strategie e strumenti per ridurne gli effetti e la dispersione, tra cui il GREEN PLASMA, progetto pilota ospitato dal Porto di Ancona e gestito dal Dipartimento di Scienze dell’Università Politecnica delle Marche. Il progetto consiste in un impianto di recupero della plastica in mare installato su una nave che al momento del recupero attraverso un processo di pirolisi trasforma la plastica in energia.

La 3C, invece ha preferito approfondire il lavoro svolto da una realtà della grande distribuzione come i Supermercati Coop e ad una delle sue iniziative interne dedicate alla sensibilizzazione dei propri clienti al tema dell’utilizzo di prodotti derivati dal riutilizzo della plastica. Si tratta dell’iniziativa RE-GENERATION che prevede la collaborazione con altre aziende leader nel settore della produzione di articoli in plastica (es. Guzzini, Smemoranda) con cui elabora una linea di prodotti realizzati in plastica riciclata ridistribuendoli nel circuito Coop come premi di raccolte punti per i consumatori finali. Alla fine dell’approfondimento della tematica in questione i ragazzi hanno realizzato un bozzetto di due oggetti da proporre per le nuove campagne: un leggio/porta tablet e uno zainetto.

La 3D si è divisa in più gruppi ma tutti hanno deciso di analizzare vari aspetti e applicazioni del tema delle Bioeconomia, anch’esso modello di sviluppo economico sempre legato al principio della circolarità. I ragazzi e le ragazze hanno approfondito le tematiche delle bioenergie in primis, andando a distinguerne le varie fonti come ad esempio i biocarburanti derivati dal riutilizzo di oli esausti o la produzione di biometano attraverso in non poco discussi biodigestori.

Per quello che riguarda il Liceo Artistico “Licini” sono stati coinvolti gli studenti delle classi 3°F, 3°AF, 3°G, 3°M.

La classe 3AF, costituita dalla sezione Architettura e Ambiente, seguita dal Tutor, professor Cenedese, nell’ambito del progetto Rinascita circolare/ Scuole riciclone, ha svolto due distinte attività di laboratorio, una realizzata dalla sezione Architettura e Ambiente e una dalla sezione Figurativo. La sezione Architettura e Ambiente ha svolto un lavoro sui temi dello sviluppo sostenibile nell’ambito dell’architettura, basato su una ricerca, svolta dagli studenti, sull’effetto serra, il riscaldamento globale, la serra bioclimatica e le sue applicazioni in Architettura, progettando e realizzando un modello per la simulazione e la misurazione in tempo reale dell’effetto serra e una presentazione multimediale di illustrazione del lavoro svolto. Per la presentazione del lavoro è stato realizzato un video di 3 minuti visionabile al seguente link:

https://drive.google.com/file/d/1jtWVFajwfTjHIh5eaJmQIc82E9Mhqt6k/view?usp=sharing

La sezione Figurativo ha svolto un lavoro sui temi del riuso, recupero e riciclo, basato su una ricerca, svolta dagli studenti, sul riciclo nell’arte, elaborando una serie di proposte individuali in diversi ambiti. Per la presentazione del lavoro è stato realizzato un video di 3 minuti, riportato di seguito:

https://drive.google.com/file/d/1CsHMtZFpUWHbb0-F7Ck3-h5N0uwcgfnf/view?usp=sharing

La classe 3° con indirizzo Multimediale, seguita dal Tutor, professoressa Lucidi ha realizzato alcuni video, ciascuno incentrato su un diverso materiale. Per la plastica i ragazzi hanno realizzato un video in cui la telecamera, entra all’ interno dei singoli rifiuti in plastica e viene realizzato un tutorial in cui gli studenti hanno mostrato come dare nuova vita all'oggetto stesso. Per il vetro, l’approccio è stato differente: gli studenti hanno raccontato la storia di una bottiglia quale archetipo di tutti gli oggetti in vetro di consumo e del loro ciclo vitale. Nella prima parte, in bianco e nero, ogni segmento del video rappresenta una delle possibilità del ciclo vitale dell’oggetto per come quotidianamente viene usato. Mentre nella seconda parte, a colori, si mostra un finale alternativo per spingere i più giovani a non sprecare, ma a riciclare. Per il cartone i ragazzi hanno pensato di creare un simpatico porta penne e un porta oggetti. Il primo è stato fatto con i rotoli della carta igienica e della carta da cucina e per il secondo è stata utilizzata una scatola di scarpe. Per il legno l'idea era quella di sensibilizzare le persone sul fenomeno della deforestazione realizzando dei video in cui si mostra la costruzione di vari oggetti come ad esempio una cassetta per la posta, una cornice decorata con dei rami, uno scaffale ricavato da un pallet utilizzando dei materiali in legno riciclato.

I ragazzi della classe 3° dell’indirizzo Figurativo, seguiti dalla Tutor, professoressa Iobbi, hanno scelto di dividersi in quattro gruppi per sviluppare un progetto che esprimesse ciò che più li aveva colpiti durante gli incontri di formazione. Alcuni sono rimasti affascinati dalle testimonianze di persone che hanno scelto di vivere in modo sostenibile ed hanno voluto provare a seguire il loro esempio per una settimana. Monitorando i loro comportamenti si sono accorti che gran parte dei rifiuti che normalmente producono, può essere facilmente eliminata facendo scelte più consapevoli. Gli altri gruppi, dopo un primo momento di ricerca e approfondimento, si sono cimentati nella realizzazione di un'opera d'arte che non prevedesse l'utilizzo di materiali vergini. La scoperta comune è stata vedere come, con un po’ di ingegno e fantasia, è possibile restituire nuova vita agli oggetti, riducendo così l'impatto sull'ambiente e attribuendo all'opera un valore aggiunto.

Gli studenti della classe 3° dell’indirizzo Grafica, seguiti dalla Tutor, professoressa Olmo, hanno realizzato loghi, locandine e cartoline con messaggi di sensibilizzazione rivolti alla cittadinanza con l'intenzione di trasmettere il messaggio che il nostro mondo sia sommerso dall'inquinamento o ispirandosi al tema della sicurezza ambientale. Gli studenti hanno mostrato attraverso l’utilizzo del bianco e nero, il mondo sommerso dai rifiuti e con l’utilizzo dei colori la natura nel suo splendore. Infine hanno realizzato una locandina realizzata sul tema della sensibilizzazione alla raccolta differenziata e un pieghevole sui benefici del riciclaggio.

B.R. 

 

3AF Gruppo Figurativo - Progetto "Riciclone" 3AF Gruppo Architettura - Progetto "Riciclone"
3M Multimediale - CARTONE - progetto "Riciclone" 3M Multimediale - PLASTICA - progetto "Riciclone"
3M Multimediale - VETRO - progetto "Riciclone" 3M Multimediale - LEGNO - progetto "Riciclone"
3 Figurativo - Abissi di plastica.jpg
3 Figurativo - LUME DI LUTTO.jpeg
3 Figurativo - Abissi di plastica.pdf
3 Figurativo - COLORI.pdf
3 Figurativo - Giornate ecologiche.pdf
3 Figurativo - La plastica e l'inquinamento marino.pdf
Lavori 3 Grafica.pdf

Ultima modifica il 19-05-2021 da MAURIZIO CALENTI