Conoscere la Costituzione, Formare Cittadini

L’ISML (Istituto provinciale per la Storia del Movimento di Liberazione delle Marche e dell’età contemporanea) di Ascoli Piceno, attraverso la sua rivista “Memoria e storia contemporanea”, nel suo numero primo edito nel mese di settembre 2021, ci ricorda lo splendido percorso vissuto lo scorso anno dalla classe 4^A del Liceo Scientifico dell’IIS Orsini, “Conoscere la Costituzione, Formare Cittadini”. Il progetto ha avuto l’obiettivo di rafforzare negli studenti la consapevolezza dell'importanza della partecipazione attiva di ogni cittadino alla vita sociale come strumento di democrazia promuovendo al tempo stesso la crescita della consapevolezza dell'importanza dell'appartenenza al contesto europeo. Nei giorni 5 febbraio, 19 febbraio e 5 marzo 2021, la classe ha partecipato, con la professoressa Maria Cristina Calvaresi come referente, ai tre diversi incontri previsti all’interno del percorso e organizzati in collaborazione con ISML.

Nel primo incontro il professore Guido Saraceni ha illustrato i “Principi da cui è nata la Costituzione italiana”, coinvolgendo gli studenti e facendoli commuovere attraverso il racconto di due tragici eventi avvenuti durante la Seconda Guerra Mondiale a Roma: il bombardamento del quartiere San Lorenzo, avvenuto il 19 luglio 1943 e l’Eccidio delle Fosse Ardeatine del 24 marzo 1944.

Nel secondo incontro, invece, lo storico Carlo Greppi ha approfondito il tema della “Costituzione come cultura della Democrazia” e il contesto storico in cui la Costituzione nasce.

Infine, il professore Enzo Di Salvatore nell’incontro dal tema “Calamandrei e la visione europea della Costituzione”, ha illustrato agli studenti la figura del noto giurista e scrittore politico.

Gli studenti Elisa Manco e Riccardo Siliquini, al termine della loro esperienza si sono espressi in termini entusiastici: “Pensiamo di poter affermare con estrema certezza, e pensiamo di parlare anche a nome di tutta la classe 4°A del Liceo Scientifico Antonio Orsini-Osvaldo Licini di Ascoli Piceno, che il corso “Conoscere la Costituzione, formare cittadini” sia una tra le esperienze più coinvolgenti a cui abbiamo partecipato per quanto riguarda la nuova disciplina di Educazione Civica introdotta quest’anno. Nonostante le nostre perplessità riguardo la gestione di questa nuova materia, questo corso ha superato le nostre aspettative, soprattutto nel primo incontro con il professore Guido Saraceni, che ci ha lasciato grandi emozioni e grande curiosità nei confronti dell’argomento trattato. È stato il progetto che più ha centrato l'obiettivo di questa materia, ovvero quello di educare i cittadini sul loro ruolo ma anche di porre attenzione alla gestione e al modo di operare dello Stato. Ha sollecitato il nostro interesse verso la nostra forma di governo e a come ci si è arrivati, facendoci rivalutare e accorgere dell'importanza degli eventi storici. Concludiamo con la speranza che il prossimo anno potremmo prendere parte a corsi e progetti che, come questo, ci informino sul nostro Stato e ci stimolino a saperne sempre di più per adempiere sempre al meglio al nostro ruolo di cittadini.”

Un vivo plauso ad esperienze così brillanti e formative!

 

Ultima modifica il 25-10-2021 da MAURIZIO CALENTI