Convegno "La fragilità della Democrazia" - Evento di chiusura

Oggi 27 maggio, alle ore 10.00, nella Sala delle lauree del Polo didattico S. Spaventa dell’Università di Teramo, si è tenuto l’evento di chiusura del progetto "La fragilità della democrazia", curato dall’Ateneo teramano, dall’Istituto per la Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche (ISML) e dal Liceo Artistico "Licini".
Nella Sala delle lauree sono stati presenti gli studenti della classe V Figurativo del Liceo artistico "O. Licini" di Ascoli Piceno e del Liceo artistico per il Design “F.A. Grue” di Castelli e rappresentanti dell’ISML e della Fondazione Pasquale Celommi di Roseto degli Abruzzi. Presenti anche la Dirigente scolastica dell'IIS "Orsini-Licini" prof. Cinzia Pettinelli e il suo collaboratore Prof. Maurizio Calenti.
Per l’occasione il Liceo artistico di Ascoli Piceno ha donato l'opera “Incoscienza collettiva” dell'alunno Dennis Emanuel Bovara e l'opera “Cataclisma” dell'alunna Luna Lagalla all’Università di Teramo dedicate ai temi dei cambiamenti climatici e della guerra.
Il magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Teramo ha consegnato ai due studenti, autori delle opere donate, un attestato e, in segno di gratitudine, ha annunciato che se lo vorranno potranno iscriversi gratuitamente al primo anno di qualunque corso di laurea attivo presso UniTe.
.
2
.
2
.
2
.
2.
.
2
.
2
.
2

Ultima revisione il 27-05-2024 da MAURIZIO CALENTI