Premio “Andrea Di Stefano”

Il giorno 3 giugno 2024 alle ore 10, presso l’Aula Magna del Liceo Scientifico Orsini, si è svolta la cerimonia di premiazione del Premio “Andrea Di Stefano”, in memoria del brillante docente e ricercatore di Storia contemporanea, già studente del Liceo, scomparso prematuramente nel 2022.

Il progetto è stato rivolto agli studenti delle classi quinte con l’intenzione di sollecitare nei ragazzi un’occasione di studio e di ricerca sulla storia contemporanea, finalizzata non solo alla puntuale conoscenza dei fenomeni storici, ma anche ad una riflessione critica sul secolo scorso e su quello attuale. Gli studenti partecipanti hanno dovuto produrre un ampio elaborato, che è stato poi valutato da una commissione tecnica presieduta dalla prof.ssa Lucilla De Fabritiis e composta dai docenti di storia del Liceo Orsini.

Durante la mattinata è stato proclamato il vincitore del concorso: lo studente Paolo Cesaroni, della classe 5^B, per la coerenza e il rispetto del lavoro rispetto alla traccia, per la qualità e l’originalità del corredo bibliografico e delle fonti, per l’efficacia comunicativa e per la complessità e profondità delle tesi proposte. La prof.ssa Nazzarena Agostini, oltre a rendere note le motivazioni della scelta, ha anche letto alcuni passi del lavoro di Cesaroni, che si è aggiudicato una targa commemorativa e un premio in denaro offerti dalla famiglia Di Stefano. 

La commissione ha riconosciuto la validità e l’impegno di tutti gli elaborati pervenuti, attribuendo inoltre una particolare menzione ai lavori di Edoardo Mercolini (5^E) per l’originale lettura storico-filosofica e di Silvio Pica (5^A), per l’ampia e dettagliata ricostruzione storica.

L’evento è stata però soprattutto una preziosa occasione per ricordare Andrea di Stefano e la sua figura umana e professionale, anche attraverso la lettura, da parte dell’avvocato Ilenia Giovannini, amica di infanzia di Andrea, di “Non smetterò mai di imparare come essere un ricercatore, uno scrittore, un insegnante migliore”, presentazione a cura del fratello Luca Di Stefano.

Sono intervenuti inoltre la Dirigente prof.ssa Cinzia Pettinelli, la prof.ssa Paola Mandrelli, il prof. Paolo di Remigio e la famiglia Di Stefano.

1

3

4

5

8

2

8

Ultima revisione il 06-06-2024 da MAURIZIO CALENTI